martedì 22 novembre 2016

Calendario e Agenda 2017!

Ci siamo finalmente!

Eccomi di nuovo, per il quinto anno consecutivo, a presentarti la mia (e se mi segui da un po', forse ormai anche la tua) adorata auto-produzione di fine anno:

il Calendario illustrato 2017


Se invece mi leggi da poco (o da ora), innanzitutto: evviva, piacere di conoscerti!
E adesso ti spiego bene tutto.

Ho creato il primo calendario per il 2013 in seguito a una delusione lavorativa piuttosto grossa.
Dedicarmi a qualcosa di nuovo come l'auto-produzione di un calendario illustrato è stato catartico!
Per non farmi mancare nulla ho deciso di costruirlo in ogni sua parte: ne ho scelto il tema, ho scritto i testi, ho realizzato le immagini e la grafica e ho impaginato tutto!
Poi mi sono occupata di farlo stampare, di promuoverlo e di farlo arrivare a chiunque lo desiderasse.

Ed è stato un successo!

Allora ho continuato con determinazione negli anni successivi e sono nati i calendari 2014, 2015 e 2016 (pensa che c'è chi ormai li colleziona!)
Il Calendario illustrato è per me un appuntamento fisso e quest'anno ci ho lavorato con molto anticipo e dedizione; e se ti incuriosisce scoprire come è nata l'idea e come si è svolto il processo creativo puoi seguire e leggere le Briciole di Calendario (qui a destra trovi l'indice dei post).

Ora ti mostro qualcosa di più...


Il tema di quest'anno sono i NOMI.
Nomi propri, come il mio e il tuo; nomi scelti con attenzione per il loro significato, perché con essi ho giocato e scritto piccole frasi dal duplice senso.


Le illustrazioni che ne sono nate arricchiscono ancor più le storie di ogni mese.
Ho approfondito le tecniche digitali del disegno e ho dato vita a scene ricche di particolari, tutte da scoprire e in cui immergersi.

Nel 2017 ci faranno compagnia 13 protagonisti, di diverse età e caratteri; ognuno di loro ha qualcosa da raccontare, ha passioni e hobby ben precisi e durante l'anno potremo scoprirli assieme...
13 mondi da esplorare e in cui riconoscersi.


Quest'anno c'è una pagina in più, alla fine del calendario; una pagina dove potremo interagire per giocare e creare assieme... sarà un calendario a 4 mani!
Potrai cimentarti a scoprire il senso profondo del tuo nome e, sopratutto, a disegnare.
E se stai pensando di non esserne capace, non preoccuparti: lo sei! E poi ci sarò io a darti piccole dritte che ti guideranno per rendere tutto più divertente.

* *
Il Calendario 2017 fa per te se:

* cerchi un nuovo calendario e lo desideri unico e speciale
* ami le storie e le immagini
* vuoi riempire di colore e sorrisi la tua casa o il tuo ufficio
* vuoi fare dei regali originali
* apprezzi e sostieni l'artigianalità (hand made) italiana



Anche per quest'anno il Calendario è in edizione limitata.

 Specifiche Tecniche
Calendario da parete
14 pagine a colori
rilegato con una spirale argentata
formato orizzontale A4 (21x29,7 cm)
stampato su carta opaca 170 gr
12 euro


* * *

Quest'anno c'è un'altra bella novità...
...l'Agenda 2017!


In tema con il Calendario, allegra e coloratissimapotrà accompagnarti in tutti i tuoi appuntamenti.
L'Agenda contiene i calendari 2017 e 2018, 13 mesi e mezzo (da metà dicembre 2016 a Gennaio 2018), planning annuale e settimanale, indirizzario e ampio spazio per le note.

* *
L'Agenda 2017 fa per te se:

* hai bisogno di una nuova agenda su cui appuntare tutto
* vuoi un'agenda che ti faccia sorridere tutto l'anno
* ami le belle illustrazioni
* vuoi riempire la tua borsa e le tue giornate di colore e allegria
* desideri fare un regalo davvero speciale (e unico!)
* apprezzi e sostieni l'artigianalità (hand made) italiana


Anche l'Agenda 2017 è in edizione limitata (limitatissima, perché è un vero esperimento per me!)

 Specifiche Tecniche
Agenda settimanale
148 pagine a colori
rilegato con spirale argentata
formato verticale (11x18x0,9 cm)
stampato su carta 90 gr
copertina rigida 300gr
Esaurita!

Per entrambe le creazioni il numero di copie è limitato e non ristampabile.
Il Calendario e l'Agenda 2017 sono un'auto-produzione / edizione limitata.
Il Calendario e l'Agenda 2017 rientrano, inoltre, nella categoria dei prodotti dell'ingegno creativo 




Io sono davvero entusiasta e soddisfatta di queste creazioni e non vedo l'ora di poterle usare! 
E sono ancora più felice di poter riempire le tue giornate e i tuoi spazi di allegria e di belle avventure.

Se hai domande, curiosità, o vuoi prenotarne una o più copie, contattami!
Sarò molto felice di risponderti!

Buona creatività!

mercoledì 16 novembre 2016

IntervArtista - Beatrice, Benessere Essenziale

Eccomi con una nuova rilassante IntervArtista!


Siamo in pieno Autunno e a breve arriverà il freddo più freddo; tiriamo fuori maglioni pesanti, calze calde e sciarpe colorate.
Di queste ultime io non posso proprio fare a meno, devo proteggere la mia adorata cervicale (che ogni tanto si diverte a farmi impazzire).

Soffri anche tu di questi acciacchi?

Se come me sei sempre alla ricerca di rimedi comodi (e possibilmente piacevoli) per combattere schiene incriccate e giramenti di testa, ti farà incredibile piacere conoscere la persona che sto per presentarti...

*  *  *


Beatrice Di Cesare - Benessere Essenziale




Il protagonista - Mi racconti del tuo nome e della tua Arte.

Mi chiamo Beatrice e forse più che un nome è una missione, visto i sorrisi delle persone dopo i miei trattamenti rilassanti ;)

Il viaggio - Quando e come hai iniziato questo percorso? 

È iniziato da bambina, quando avevo una decina d'anni e per gioco facevo piccoli massaggi alla schiena alle signore che chiacchieravano in cortile.
I percorsi nella vita sono più circolari che lineari e quindi in mezzo ci sono stati studi di ragioneria, lavori in bar, negozi e uffici. Poi è stata crisi e la ricerca della felicità e dell'autenticità mi hanno riportata alle origini con l’inizio degli studi come operatrice olistica e 6 anni sabbatici in cui ho fatto pratica di massaggio, ma soprattutto mi sono dedicata a scoprire me stessa.



Il luogo – Mi racconti del luogo in cui crei?

Sono diversi: un bellissimo studio olistico, di quelli che profumano d’incenso, spazi di coworking meravigliosi come Qf , e le case delle clienti.

Lo strumento - Quali strumenti e tecnica usi?

Strumenti sono mani e cuore, la tecnica è un’alchimia che nasce dall'incontro di diverse tipologie di trattamenti tra cui il massaggio californiano, l’hawaiano, l’ayurvedico o il thai yoga massage. 
Il tutto mescolato con la mia passione per le arti terapie e le esperienze di crescita personale che utilizzano la creatività come via.
Qualunque tecnica mi sta stretta se applicata da sola, quindi i miei trattamenti Serenità, Vitalità e Momenti di Benessere sono dei composti alchemici che prendono il meglio delle discipline che ho studiato.



Le relazioni – Chi sono i tuoi aiutanti, amici, antagonisti?

I miei aiutanti sono le tante persone che credono in me e mi supportano, primo di tutti il mio compagno. Gli antagonisti invece sono la mia timidezza e la burocrazia italiana che complica sempre le cose.

Luce e ombra -  cosa ami di più e cosa meno della tua Arte?

La cosa che amo di più della mia arte è che nella dolcezza mi permette di assistere ad una trasformazione immediata. Anche nei 10 minuti del trattamento Momenti di Benessere lo stato della persona cambia tantissimo. 
La cosa che amo di meno è la parte amministrativa.


  
L’orizzonte - Quale sono i tuoi prossimi obbiettivi e progetti?

È ancora un segreto, ma come indizio posso dirti che sto pensando a un modo per rendere più evidente ed esplicito il concetto che tutto è collegato e che se pensi al tuo benessere questo si diffonde su tutto quello che ti circonda.
  
Il dono - Mi mostri la creazione che meglio ti rappresenta? 

Sono le sensazioni che hanno sperimentato i clienti che hanno ricevuto il mio trattamento Momenti di Benessere in uno spazio di coworking.



Il consiglio - Mi sveli la tua frase guida, il tuo motto?

 “Prima il piacere poi il dovere” :)
Perché credo profondamente che se seguiamo quello che veramente ci piace, a partire dalle piccole cose di tutti i giorni, allora i doveri si ridurranno da soli perché spesso scaturiscono da non aver assecondato la propria vera natura.
Per questo motivo ho tolto dai miei trattamenti tutte le manualità dolorose, perché voglio che i miei trattamenti siano un modo piacevole di entrare in contatto con sé stessi. Che siano un sentiero alternativo alla strada a cui siamo abituati, in cui generalmente si ascolta il proprio corpo solo quando si sente male da qualche parte e allora si trova per forza il tempo di occuparsene attraverso trattamenti terapeutici dolorosi, che ovviamente non avremo mai voglia di rifare fino a quando non ne avremo di nuovo estremo bisogno perché stiamo male.
La mia via è quella invece del piacere, trattamenti coccolosi che aiutano sia nelle fasi in cui c’è in atto qualche cambiamento nella propria vita e ci si vuole risentire tutti interi e ritrovare il contatto con la parte più viva di noi; sia quando invece un cambiamento lo cerchiamo e abbiamo bisogno di tirare fuori tutta la nostra energia per indirizzarla verso i nostri sogni.

Il sentiero – Come ti raggiungo?

La mia pagine di facebook:
- una dedicata ai trattamenti completi riservati alle donne
- una dedicata a Momenti di Benessere che è il trattamento breve aperto anche agli uomini 
Con il nuovo progetto di cui ti accennavo (quello che è ancora un segreto) troveranno il punto d’unione :) 

Mi trovi anche su su instagram

Se i social non ti piacciono mandami una mail, ne sarò felice.



Io ho conosciuto Bea l'inverno scorso e ho avuto la fortuna di sperimentare il suo trattamento Benessere10 minuti di puro relax!
Se la tua schiena ha bisogno di coccole, ora sai chi chiamare!

Grazie Beatrice!

Buona Creatività!

mercoledì 2 novembre 2016

Novembre

... e la nebbia ci avvolge...

L'undicesimo mese è una composizione unica di tonalità vivaci e sfondi desaturati; le chiome calde degli alberi che lentamente vanno in riposo, si stagliano contro paesaggi fatti di bruma e nuvole basse, creando visioni da favola!

Nel mio Calendario 2016, se fossi uno scoiattolo...



avrei pranzetti sempre pronti

Eh sì, perché diciamocelo, il freddo che arriva fa venire una gran voglia di scaldarsi e di mangiare!
E quindi via a tisane, cioccolate calde, castagne, vin brulè, tortini di zucca, risotti ai funghi, zuppe e...
Fame vero?
Inoltre Novembre inizia a ridosso della festa di Samhain, o Halloween, o Ognissanti; e anche in un giorno di commemorazione come questo, i dolci non mancano (basti pensare al buonissimo Pan dei morti).

Manicaretti e colore: allegria!

Altro che tristezza e malinconia; per me questo mese è pieno di attività ed energia, al massimo contornati da silenzio e quiete.
Il mio Novembre sarà così, ricco di impegni, progetti da ultimare e qualche novità quasi pronta.
Ma non mi farò mancare lunghe dormite, coccole e dolci momenti di relax.

E tu cos'hai in programma queste settimane?

Il mese passato è stato altrettanto frenetico e pieno di cose da fare; al lavoro si è aggiunto un evento famigliare importante che mi ha letteralmente portata via...
Sono, ancora adesso, nella mia Casa tra i Boschi e da qui scrivo. 
Fuori i monti sono celati a metà da bianche nubi, piove fittamente e il piccolo borgo in cui vivo si riempie di animaletti che cercano rifugio: salamandre, ranette, grilli, volpi, scoiattoli, aironi, gufi e pettirossi.

Purtroppo il mio vecchio PC è un po' lento e la possibilità di disegnare ridotta, ma non volevo lasciarti senza il regalo del mese, il mio desktop!
Pensavo a cosa preparare in alternativa a un'illustrazione... e poi, improvvisamente, è arrivato lui a risolvermi il problema: un piccolo pennuto vivacissimo.

In fretta e furia ho scattato un paio di foto, prima che volasse via. 
L'illuminazione, la distanza e la zanzariera di mezzo non mi hanno permesso di realizzare un capolavoro, ma voglio comunque regalarti questa immagine rubata alla natura per augurarti

un felice e goloso Novembre!

E come sempre puoi scaricare il desktop nella misura a te più adatta:




Buona Creatività!