lunedì 25 marzo 2013

Di rilegature, regali e bigliettini (romantici?) 2.

Come raccontavo in questo post, le mie creazioni si sono moltiplicate nei periodi festivi.
Tra queste, oltre ai regali natalizi, sono state apprezzate (dal destinatario) anche quelle legate alla sdolcinata festicciola degli innamorati e all'assai più divertente Carnevale.

Avevo, un giorno anticipato, che nei miei tramestii avrebbe messo lo zampino Spank... QUI

Senza scendere in particolari privati (che poco interessano), basti dire che io e la mia "dolce" metà siamo, talvolta, come cane e gatto... Spank e Torakiki ci somigliano parecchio quando bisticciano.

Non son mai stata una fanciulla troppo romantica, preferisco il riso e il gioco ai cuoricini.
Ma volendo fare un bel bigliettino per il mio Torakiki, ho girellato un pò nella rete in cerca d'ispirazione e sono incappata in un simpaticissimo tutorial realizzato da Linda (QUESTO) che mi ha dato lo spunto di partenza!
Ecco cosa ne è uscito.

Cartoncini, carte, forbici, colla, bisturi, stampante, stecca osso, qualche effetto di luce... et voilà!

un bigliettino originale

aperto e di profilo
 
particolari
 
giochi di luci e ombre

in chiusura

chiuso, con lo spazio per l'intestazione
 
D'accompagnamento a un regalino (rigorosamente libroso), è stato bello sentirsi dire: "poteva bastare il biglietto... ero già felicissimo!". E sapere che è stato mostrato a colleghi, amici ed esposto in bella vista sulla scrivania.
 
In seguito, ormai travolta dall'allegria di Spank, ho realizzato due semplici mascheroni per Carnevale (festeggiato con amici giocherelloni!).
 
non siamo bellissimi?
 
Buona creatività!

Nessun commento: