domenica 7 settembre 2008

"La Donna Scheletro"



"...Allora la ragazza prese il tamburo, spense la lampada, e cominciò a danzare pronunciando parole magiche. A mano a mano che la ragazza colpiva il tamburo, il suo suono si faceva sempre più profondo al punto che tutta l'aria sembrava vibrare..."

Nessun commento: